OFFIDA – Anteprima del cortometraggio Like per i ragazzi delle scuole medie di Offida. La proiezione si è tenuta nella mattinata del 21 febbraio all’Enoteca regionale ed il primo dei progetti, pensati dall’Unione dei Comuni della Vallata, per i giovani. Sono intervenuti Luigi Ficcadenti – coordinatore dell’Ambito Territoriale Sociale XXIII – il produttore Ernesto Vagnoni della Looks Video, il regista Andrea Giancarli e gli attori che hanno partecipato alle riprese.

L’Assessore Piero Antimiani ha portato i saluti dell’Amministrazione ai giovani cittadini offidani, anticipando che presto sarà comunicata la data di una proiezione serale di “Like” e che verranno coinvolti tutti i Comuni della Vallata.

Il progetto è nato perché sempre più spesso i ragazzi sono vittime del solpismo informatico, rimanendo tropo tempo soli di fronte al pc, vivendo di conseguenza una realtà solo virtuale. Lo scopo è insegnare ai più giovani che non bisogna farsi usare dai social e il web in genere ma occorre imparare a usarli e scuotere le loro famiglie.

La sceneggiatura di Like è molto incisiva: non gira intorno al problema ma lo affronta e fa vedere le conseguenze per rendere meglio l’idea di cosa accade nella realtà dei fatti. I giovani studenti delle medie hanno seguito con grande attenzione la proiezione e al temine hanno fatto diverse domande ai presenti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 120 volte, 1 oggi)