OFFIDA – In occasione della sesta “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, in programma domenica 11 marzo nel comune di Offida presso il teatro Serpente Aureo dalle 15.30 alle 19.30 ed indetta dall’Unpli Nazionale, i comitati crovinciali Unpli Ascoli-Fermo e Teramo organizzano in collaborazione con Unpli Macerata, Unpli Pescara e da quest’anno anche Unpli Ancona e Unpli Pesaro Urbino con le loro Pro Loco, la 6° Edizione della manifestazione “De qquà e dellà da lu Tronte”.

Un evento a cavallo tra due regioni, tra due storie diverse: tra l’antico Stato Pontificio e il Regno dei Borboni. Le Pro Loco dei vari territori, rigorosamente con il proprio dialetto si esibiranno con balli, letture, scene di vita quotidiana per confrontarsi nelle loro diversità linguistiche passando una piacevole domenica pomeriggio insieme.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 161 volte, 1 oggi)