ASCOLI PICENO – In relazione all’emergenza meteo che, secondo gli avvisi recentemente diramati, dovrebbe riguardare anche la città di Ascoli si informa che i mezzi sgombroneve del Comune stanno effettuando in questo momento una perlustrazione delle zone di alture del territorio comunale.

“Non si registrano allo stato particolari criticità. Tutto il dispositivo di emergenza comunale (polizia municipale, servizio strade, protezione civile e altro) è stato preallertato ed è pronto ad intervenire nel caso si rivelasse necessario” afferma l’amministrazione comunale.

“L’Enel ci informa di aver attivato un presidio permanente per garantire interventi rapidi in caso di guasti alla linea elettrica – dichiarano dal Comune – La Caritas diocesana di Ascoli ha messo a disposizione, per ogni esigenza riconducibile a situazioni di indigenza o marginalità sociale, la disponibilità di spazi dove far riparare senzatetto e clochard”.

Per quanto riguarda le scuole, l’amministrazione comunale è orientata, qualora l’emergenza meteo dovesse essere confermata, a disporre la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. “Ma prima di ufficializzare la decisione riteniamo doveroso verificare la effettiva portata degli eventi previsti. La eventuale decisione di chiusura sarà comunque comunicata attraverso la pagina Facebook ed il sito istituzionale del Comune” afferma l’amministrazione comunale.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)