ROTELLA – Intensa giornata, il 9 marzo, a Castel di Croce di Rotella per la tradizionale cerimonia svoltasi in ricordo dei caduti partigiani nella lotta contro i nazi-fascisti .

In tutti gli interventi e stata ricordata la necessità di non dimenticare e anzi riaffermare i valori storici e democratici della lotta antifascista qualche volta colpevolmente dimenticati.

Molte le personalità civili e militari presenti alla cerimonia tra cui il sindaco Giovanni Borraccini e il Prefetto di Ascoli, Rita Stentella.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 139 volte, 1 oggi)