PORTO SANT’ELPIDIO – Alle prime ore del 12 marzo uno chalet a Porto Sant’Elpidio ha subito una visita indesiderata.

Ignoti sono penetrati all’interno della struttura balneare: un bottino magro quello effettuato dai ladri (spiccioli e alcuni prodotti) ma ingenti i danni causati per compiere il fattaccio.

Indagano le Forze dell’Ordine per risalire ai responsabili.

Quindi anche nel Fermano gli stabilimenti balneari sono presi di mira dopo gli ultimi fatti avvenuti anche nella nostra Riviera.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 66 volte, 1 oggi)