MALTIGNANO – Il Comune di Maltignano, a seguito di progetto presentato dopo gli eventi dei sismi del 24 agosto e 30 ottobre 2016 ed in quanto comune del cratere, ha ottenuto un contributo a fondo perduto di 100 mila euro per il risanamento del dissesto idrogeologico in Via Tronto (stralcio).

Ad annunciarlo è il sindaco Armando Falcioni: “Sono in gradutoria, in attesa di prossimo finanziamento, i progetti di risanamento dell’intero versante nord riguardante le zone di Via Tronto (completamento),Via Molino e zona Fosso Bartolino, località Caselle”.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 81 volte, 1 oggi)