ROTELLA – “Ogni tanto, una buona notizia serve per dare coraggio, fiducia nelle istituzioni e speranza per il futuro. Soprattutto se la notizia riguarda il sisma e la ricostruzione. Questa lo è sicuramente“.

Il sindaco di Rotella Giovanni Borraccini, in questo modo, annuncia la prima “Revoca di ordinanza di sgombero ” per danni da terremoto. La firma è avvenuta il 16 marzo.

“Questa dicitura burocratica, indica semplicemente che, nel fabbricato in oggetto, sono stati completati i lavori di ricostruzione post sisma ed è tornato agibile – afferma il primo cittadino – Quindi, alcuni nostri concittadini possono rientrare nella loro casa, riprendere le proprie abitudini, riappropriarsi della loro quotidianità. Non so se questo è il primo caso di rientro della provincia, ma al di là della classifica, è sicuramente un ottimo segnale per la ricostruzione”.

Il sindaco aggiunge: “Faccio i complimenti per l’ottimo lavoro svolto e formulo i migliori auguri per il futuro. Sono certo che questa sarà la prima di una lunga serie di revoche e di rientri che ci permetterà di tornare finalmente alla normalità nelle nostre case e lasciarci alle spalle le tante difficoltà e sofferenze degli ultimi mesi”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 113 volte, 1 oggi)