ASCOLI PICENO – Nella giornata del 25 marzo il sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, ha reso pubblica la prima immagine inerente alla promozione turistica ed enogastronomica del capoluogo sull’A14.

E’ presente, in autostrada, il cartello con la dicitura “Ascoli Piceno, terra delle olive ascolane”. In bella mostra, inoltre, piazza del Popolo e il Palazzo dei Capitani.

Un’idea rivelata a novembre 2017 quando fu licenziato il progetto del nuovo cartello autostradale che doveva evidenziare il marchio ‘Ascoli’.

“Abbiamo deciso– disse Castelli  lo scorso novembre – di inserire la dicitura ‘Ascoli Piceno, città delle olive ascolane’ memori dell’insegnamento del direttore dell’Enit Giovanni Bastianelli che ci aveva indicato olive e qualità enogastronomica come il miglior vettore per favore turismo e incoming nel nostro territorio”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 617 volte, 1 oggi)