ASCOLI PICENO – Oltre trecentomila italiani a tavola in agriturismo per la Pasqua. E’ quanto emerge da una stima di Coldiretti su dalla quale si evidenzia come sia sempre forte la ricerca della tranquillità in campagna lontano dai ritmi e dal rumore della città.

I circa 23mila agriturismi presenti nella Penisola svolgono anche un’importante funzione di traino per le economie locali, come dimostrano le zone del terremoto dove nonostante le difficoltà si stima di aumento del 10% delle presenze secondo Coldiretti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 42 volte, 1 oggi)