MONTEGIORGIO- Il mese di aprile l’ippodromo di Montegiorgio divertirà gli appassionati dell’ippica e chi è innamorato della bellezza dei cavalli. Con la Pasqua iniziano le corse pomeridiane di primavera.

Se state cercando un‘idea per trascorrere una Pasqua e una Pasquetta divertenti, l’ippodromo San Paolo di Montegiorgio vi propone le corse al trotto, dove guidatore e cavallo, si muoveranno in simbiosi per guadagnarsi la vittoria. Novità anche dal ristorante dell’ippodromo che avrà un prestigioso chef in cucina per una Pasqua e una Pasquetta che stuzzicherà i palati più esigenti. Per i piccoli ci sono aree verdi per giocare. Saranno due giornate adattissime per la famiglia e per i giovani, per una scampagnata tranquilla e con tutti i servizi.

Tempio dell’ippica, l’Ippodromo San Paolo di Montegiorgio dall’inizio degli anni 60 ospita spettacolari e prestigiose corse al trotto, coniugandole con il divertimento offerto da molti eventi collaterali accolti all’interno di una struttura polifunzionale e arricchita da innumerevoli servizi. Con l’ultima classificazione degli ippodromi, se non verranno accolti i ricorsi del Martini di Corridonia e della struttura della famiglia Mori di Civitanova, il San Paolo resterà l’unica enclave ippica della regione Marche, l’unico spazio dove ammirare la grazia e l’eleganza dei cavalli in corsa. Anche quest’anno la racchetta del San Paolo non ha mai smesso di proporre corse al trotto, uno spettacolo unico, da oltre 50 anni.

Ecco il calendario di aprile: cinque convegni pomeridiani di corse al trotto a partire da Pasqua, il primo aprile, il giorno dopo, ovvero Pasquetta e poi domenica 8, 15 e 22 aprile. Le corse inizieranno alle ore 15. Dunque dopo gli appuntamenti invernali si continua con quelli primaverili e sarà ancora più piacevole passare qualche ora all’aria aperta e con un clima temperato. Appassionati e neofiti avranno la possibilità di trascorrere bellissimi pomeriggi all’insegna del divertimento e seguire le gesta dei migliori guidatori italiani.

E’ stato confermato che il 2 giugno a Montegiorgio, e precisamente all’Ippodromo San Paolo si potrà assistere al  Rap–Pubblic Day con “Guè Pequeno and Friends”. Punto di riferimento assoluto del rap italiano, primo artista made in Italy ad aver firmato con l’iconica, etichetta discografica Def Jam Recordings, Guè Pequeno quest’anno ha pubblicato il quarto album solista intitolato ‘Gentleman’. Beat aggressivi, testi incisivi, ritmi caraibici e featuring azzeccatissimi, che lo hanno reso uno dei dischi rap dell’anno con quattro settimane in vetta alla classifica e una serie di record infranti su Spotify: nel 2017 recordman italiano con il maggior numero di streaming per un artista in una settimana,  maggior numero di streaming per un artista in un giorno, maggior numero di streaming per un album in una settimana. Guè Pequeno è, secondo la classifica Spotify Italia 2017 appena pubblicata, il 1° artista italiano più ascoltato così come il 1° artista maschile più ascoltato. Podio anche per l’album che è risultato essere in assoluto il 3° più ascoltato. Già certificato Disco di Platino l’album ha riscosso molteplici riconoscimenti per ben 9 dei suoi brani che hanno rispettivamente ricevuto.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 324 volte, 1 oggi)