ASCOLI PICENO – “Coerentemente con quanto concordato con le associazioni di commercianti nel corso del consiglio comunale aperto dello scorso  marzo, la giunta regionale ha deliberato due modifiche al regolamento che disciplina l’accesso alla Zone a Traffico Limitato e alle Aree Pedonali Urbane”.

Così si apre la nota del sindaco di Ascoli, Guido Castelli: “La prima modifica consente a tutti i possessori di auto esclusivamente elettriche di poter accedere all’interno delle aree presidiate dai Varchi Ztl e di sostarvi liberamente. La seconda  introduce la possibilità di autorizzare gli operatori turistici all’utilizzo di navette e shuttle rigorosamente elettriche per tour nel centro storico di Ascoli, anche consentendo il transito all’interno delle Apu”.

Il primo cittadino prosegue: “Si tratta dei due primi provvedimenti che, nel corso del consiglio comunale aperto, ci eravamo impegnati ad adottare su sollecitazione dei commercianti del centro storico. Ora ci dedicheremo al tema degli orari di accesso alla Ztl ‘Carmine-C.so Mazzini’ e della individuazione degli stalli a disco orario lungo Corso Trento e Trieste – conclude Castelli – Appena dopo Pasqua convocheremo i commercianti per esaminare la serie degli eventi estivi ed autunnali per consentire il maggior coinvolgimento possibile degli operatori della distribuzione”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 145 volte, 1 oggi)