BOLOGNOLA – Un milione e 800mila euro a favore del Comune di Bolognola per gli interventi di riparazione del complesso di quattro case a schiera di proprietà pubblica in località Villa Marconi danneggiate dal terremoto. La cifra è stata impegnata dalla giunta regionale attraverso l’approvazione del decreto del vicecommissario delegato per gli interventi di ricostruzione post sisma.

Previsto il ripristino degli alloggi con interventi di miglioramento sismico in modo da renderli agibili ed adatti ad ospitare famiglie rimaste senza casa. Al Comune di Bolognola spetterà il compito di procedere all’espletamento delle procedure di gara per l’affidamento dei lavori secondo la normativa vigente.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 24 volte, 1 oggi)