VENAROTTA – Importante operazione effettuata a Venarotta, in questi giorni, dai carabinieri della locale Stazione.

A conclusione di mirati accertamenti, hanno denunciato per uccisione di animali ed esplosioni pericolose, un sessantacinquenne del posto, “il quale – si legge nel comunicato diramato dal Comando Provinciale di Ascoli Piceno e Fermo – imbracciato il proprio fucile da caccia, ha ucciso il cane di un concittadino che alcuni giorni prima, come dichiarato dall’uomo a cui sono state sequestrate le armi, lo aveva aggredito nell’intento di allontanarlo dal suo cortile dove minacciava altri animali”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 826 volte, 1 oggi)