ASCOLI PICENO -Lunedì 23 aprile, presso la Cartiera Papale di Ascoli Piceno, alla presenza di Autorità d Associazioni cittadine, si è tenuto il seminario per la presentazione dell’Osservatorio Bacologico Ascolano (OBA) presieduto da Concetti Gianfranco e di cui fanno parte Associazioni ed aziende agricole.

L’Osservatorio inizierà ad occuparsi della promozione sociale della gelsi – bachicoltura compiendo ed incoraggiando studi per valorizzare la crescita in questo campo che si sta aprendo ad interessanti opportunità occupazionali. Più in generale l’Osservatorio intende favorire la formazione di tecnici e di operatori dell’intera filiera serica caratterizzata dall’innovazione e lo sviluppo di moderne tecnologie.

Non da ultimo OBA si occuperà del recupero e della salvaguardia del patrimonio storico, culturale, artistico ed ambientale legato all’attività gelsibachicola.

Nell’incontro si sono anche gettate le basi per la formazione di un comitato tecnici – scientifico che affiancherà OBA nella valorizzazione del marchio “ ADRIATIC SILK ” e per l’apertura di una scuola – laboratorio ad Arquata del Tronto ( cratere del terremoto) che si occuperà di robotizzazione etica ( E – ROBOT) della gelsi – bachicoltura “ maritata “ all’allevamento delle lumache.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)