ASCOLI PICENO – La compositrice Ada Gentile è stata inviata a tenere varie conferenze sulla sua musica in varie città europee. La prima si è tenuta il 16 marzo a Stoccolma alla Lille Akademie dove è stata invitata dal responsabile del Dipartimento di Composizione Joel Engstrom.

E’ stato un grande successo con alcuni Docenti dell’Accademia e numerosi studenti molto interessati ed attenti. Giovedi 12 aprile ha avuto luogo una seconda conferenza all’Università di Bucarest dove la Gentile è stata invitata dal Prof. Nicolae Gheorghita, Docente di Composizione, a parlare della sua musica nel panorama generale della musica italiana d’oggi. Il 27 aprile è stata la volta di Tirana dove è stata organizzata una terza conferenza dal Prof. Pjeter Guralumi (Coordinatore del Programma Cooperazione internazionale della University of Arts) nella “Sala Tonin Harapi”, alla presenza di numerosi studenti di Composizione, di alcuni Docenti e del Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura.

Il tour proseguirà il 10 maggio a Zagabria dove la Gentile terrà la sua conferenza all’Academy of Music, su invito del Prof. Viekoslav Njezic del Dipartimento di Composizione. Dal 24 al 27 maggio sarà poi  a Sansepolcro dove, per il sesto anno consecutivo, farà parte della  Giuria della 19^ edizione del “Concorso Internazionale Pianistico Maria Giubilei” organizzato dall’Associazione “Amici della Musica”. Il 27 Giugno sarà la volta dell’ ultima conferenza alla Hochschule fur Musik di Hannover dove la Gentile è stata invitata dal Prof. Gordon Williamson, Dean del Dipartimento di Composizione .

Infine, l’11 luglio, a Roma, si concluderà la serie di impegni della Gentile con la prima esecuzione assoluta, nell’ambito della stagione estiva dei concerti dell’Accademia Filarmonica Romana, del brano dal titolo “Polvere di Suono” a parte dall’Ensemble Pentarte diretto dal M. Stefano Cucci.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 42 volte, 1 oggi)