ASCOLI PICENO – In merito alla manifestazione di Forza Nuova a Macerata, riportiamo di seguito una nota dell’Anpi Ascoli Piceno.

L’Anpi Provinciale di Ascoli Piceno esprime solidarietà e vicinanza all’Anpi e alla cittadinanza di Macerata per l’inaccettabile situazione di questi giorni.

Riteniamo necessaria e irrinunciabile una presa di posizione inequivocabile da  parte delle Istituzioni nel rispetto dei principi dettati  dalla Costituzione repubblicana sgorgata dal sacrificio di tutti gli italiani.  Uniti si batterono e morirono per sconfiggere quel regime violento e liberticida che oggi, con tracotanza, viene evocato da formazioni giovanili razziste, xenofobe, avvezze all’uso della violenza e della prevaricazione.

Auspichiamo che, nel rispetto della Costituzione e della Storia più nobile del nostro Paese, le Istituzioni democratiche maceratesi sappiano delimitare gli spazi di azione di questi soggetti che rivendicano senza pudore la condivisione di principi fascisti. La revoca dell’autorizzazione è indispensabile per ristabilire il principio che delegittima chiunque compia apologia di fascismo.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 88 volte, 1 oggi)