PORTO SANT’ELPIDIO – “Una tragedia che mai avremmo potuto immaginare potesse avvenire nella nostra città. Esprimo a nome di tutta la nostra comunità solidarietà e totale vicinanza ai familiari della vittima”.

Così il sindaco di Porto Sant’Elpidio, Nazareno Franchellucci sui Social, dopo la terribile vicenda accaduta alla contrada Pian di Torre: una 75enne è stata uccisa dal marito di 78 con tre colpi di fucile, regolarmente detenuto, due dei quali hanno raggiunto la donna al petto e al volto, uccidendola.

A dare l’allarme è stato il figlio che abita nella palazzina accanto. Sul posto, oltre ai carabinieri, è intervenuta anche la Polizia.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 283 volte, 1 oggi)