MONTI SIBILLINI – Mumo Emozioni Sensoriali, spin off dell’Università di Camerino, è stato chiamato dal team dell’archistar Mario Cucinella per profumare il Padiglione Italia alla 16/a Mostra Internazionale di Architettura, aperta dal 26 maggio al 25 novembre alla Biennale di Venezia.

La fragranza protagonista è quella dedicata alla città di Camerino e alle erbe aromatiche dei Monti Sibillini, territorio e patrimonio storico culturale irrimediabilmente feriti dal sisma del 2016 e su cui Cucinella ha voluto porre l’attenzione.

Quella di Camerino e dei Sibillini è la prima di una serie di essenze realizzate da Mumo e dedicate alle città e alle bellezze italiane. Ci sono quella al pregiatissimo tartufo bianco di Acqualagna, quella studiata per la Reggia di Venaria Reale e le residenze sabaude e i due profumi ispirati alla struggente storia di passione tra Paolo e Francesca nel castello di Gradara.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 56 volte, 1 oggi)