APPIGNANO DEL TRONTO – All’insegna dei giovani, il 2 giugno ad Appignano del Tronto.

Alle ore 21 presso i locali del municipio, si celebra la festa della Repubblica Italiana, i nuovi maggiorenni residenti ad Appignano del Tronto riceveranno dall’amministrazione comunale un “piccolo grande dono” come introduzione ufficiale alla cittadinanza attiva: la Costituzione italiana, e un buono di 30 euro da spendere in cultura. A seguire, Rita Forlini presenta il libro “Dizionario biografico delle donne marchigiane” storie di donne straordinarie. Il volume infatti raccoglie storie di vita di donne marchigiane memorabili, che negli ultimi due secoli si sono distinte in ambito politico, civile, culturale, socio-economico, ma anche di donne non famose, che hanno comunque lasciato un segno; fra le quali l’Appignanese Mercedez Rizzoli di cui andiamo orgogliosi.

L’iniziativa fa parte del grande cartellone nazionale di Legambiente “piccola Grande Italia”, la festa dei piccoli comuni. Una campagna il cui obiettivo è tutelare l’ambiente e la qualità della vita dei cittadini che vivono in questi centri, valorizzando le risorse e il patrimonio d’arte e tradizioni.

Il Sindaco Sara Moreschini dichiara: “In un tempo in cui le istituzioni sembrano apparire  agli occhi di alcuni lontane dalla vita reale, c’è la Costituzione a ricordarci che ci sono stati grandi uomini e grandi donne capaci di scriverla al solo fine del bene comune, mettendo su carta i principi fondamentali dell’uguaglianza e della democrazia, i nuovi maggiorenni entrano a far parte dalla cittadinanza attiva e loro saranno presto il futuro della classe dirigente del paese, per questo il mio augurio va soprattutto a loro che festeggiano una sorta di compleanno civico. Buona festa della Repubblica Italiana”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 57 volte, 1 oggi)