ASCOLI PICENO – Nelle giornate appena trascorse i Carabinieri della Compagnia di Ascoli Piceno hanno effettuato una serie di servizi coordinati nel Piceno e sulle strade della Provincia.

La particolare attività, che ha visto impegnate 10 pattuglie, di cui una a bordo dei motocicli di ultima generazione, ha consentito di monitorare gli avventori in orario serale e notturno dei principali centri di aggregazione quali i centri commerciali e le zone industriali, già teatro nei mesi precedenti di alcuni episodi di furto in danno di abitazioni ed esercizi commerciali.

I controlli sono stati effettuati in prossimità dei centri commerciali e delle sale cinematografiche, alla luce del notevole afflusso di persone agli spettacoli serali e notturni. Infatti l’assenza dalle abitazioni, le numerose auto lasciate incustodite in grandi parcheggi rappresentano una attrattiva i soggetti mal intenzionati.

Circa cento le persone identificate ed 110 autovetture controllate che hanno consentito l’elevazione di  contravvenzioni per svariati motivi: dalla guida senza patente all’uso del cellulare alla guida.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.