ASCOLI PICENO – Dopo un pomeriggio convulso arriva l’ok della Figc per una serie B a 19 squadre con relativo sorteggio del calendario: esordio per l’Ascoli al “Del Duca” nell’ultimo weekend di agosto contro il neopromosso Cosenza, a meno di nuovi clamorosi colpi di scena.

Si è dovuto aspettare il comunicato ufficiale del commissario straordinario della Federcalcio Roberto Fabbricini per poter iniziare il sorteggio del calendario, dopo momenti di tensione in cui si è arrivati a paventare anche il commissariamento della Lega B.

Fabbricini ha ratificato il nuovo format a 19 squadre, con 3 promozioni e 4 retrocessioni. Le partite saranno così divise: una partita il venerdì alle 21 in diretta su Rai 2, il sabato alle 15 quattro gare ed altro quattro gare sempre alle 15 la domenica, tutte su DAZN. Possibili comunque variazioni in corso.

L’Ascoli, come detto, debutterà al “Del Duca” contro il Cosenza nel weekend del 25/26 agosto, per poi affrontare fuori casa il Perugia ed alla terza il Lecce di nuovo in casa. Turno di riposo fissato per i bianconeri alla quarta giornata, nel turno infrasettimanale del 22 settembre e nel fine settimana del 9 e 10 febbraio 2019. Nell’ultima giornata dell’11 maggio l’Ascoli se la vedrà con il Crotone in Calabria.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 199 volte, 1 oggi)