ASCOLI PICENO – L’Ascoli Calcio presenta uno degli ultimi acquisti, il centrocampista ivoriano Pierre Zebli. Il mediano, classe 1997, arriva in prestito dal Genk, squadra di prima divisione belga.

A presentarlo uno degli azionisti del club bianconero Gianluca Ciccoianni: “Siamo qui a presentare uno dei tanti nuovi giocatori di quest’anno; Zebli ha 19 anni, a 16 ha già esordito in prima squadra. Il Genk ha investito 4 milioni di euro su di lui, ha quantità e qualità, credo possa essere una delle sorprese di questo campionato, arriva in prestito ma spero possa rimanere con noi per almeno 3 o 4 anni“.

Le prime parole in bianconero di Zebli: “Ho avuto una buonissima impressione della città e della squadra, conoscevo il calore dei tifosi, volevo tornare in Italia ed appena è arrivata questa opportunità ho detto sì. Il mio ruolo preferito è davanti la difesa, ma dove mi mettono gioco; il mister non lo conoscevo ma mi ha fatto un’ottima impressione. Un giocatore a cui mi ispiro? Sicuramente Kante. Voglio dare un mano alla squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati”.

“Dei miei compagni conoscevo Baldini con cui ho giocato nell’Inter – prosegue il nuovo acquisto bianconero – ed ho giocato contro diversi nuovi compagni di squadra quando ero a Perugia. Stiamo cercando di costruire un bel gruppo. Il mio sogno? Ogni giocatore ha un sogno, io voglio arrivare agli obiettivi prefissati


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.