ASCOLI PICENO – Triplice colpo dell’Ascoli in questo penultimo giorno di mercato: dopo Frattesi, sono infatti ufficiali gli ingaggi del difensore argentino Valentini e dell’attaccante Ardemagni.

Nahuel Valentini, nato a Rosario nel 1988, arriva dal Real Oviedo (seconda divisione spagnola) ed ha firmato un contratto per una stagione. Cresciuto nel Rosario Central, ha vestito in Italia le maglie di Livorno e Spezia collezionando 90 presenze in serie B (di cui 3 ai playoff) e 7 in Coppa Italia.

Matteo Ardemagni, nato a Milano nel 1987, approda all’Ascoli, società con cui ha firmato un triennale, dal fallito Avellino, compagine in cui ha militato nelle due ultime stagioni collezionando in totale 68 presenze (35 nel 2016/17 e 33 nel 2017/2018) andando in rete 20 volte in due anni (13 e 7). Cresciuto nel Milan, formazione con cui ha esordito in Coppa Italia, ha militato in diverse formazioni di Serie B, tra cui Cittadella (con cui ha realizzato 22 gol nella stagione 2009/10), Modena (23 reti nel 2012/13, suo record personale), Perugia, Spezia e Carpi per un totale di 307 presenze in cadetteria (di cui 6 ai playoff) e 96 reti messe a segno; per lui anche 2 presenze in Serie A con il Chievo nella stagione 2013/14.

Il club bianconero ha anche rilevato dal Chiasso il cartellino del trequartista italo-tanzaniano Carte Said Mhando, giocatore girato in prestito insieme al centrocampista Simone Paolini al Cuneo in Serie C; stessa destinazione per l’attaccante Sulayman Jallow, ceduto però a titolo definitivo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.