SAN PAOLO DI MONTEGIORGIO – “Il settore dell’ippica dovrà essere tutelato, non deve essere considerato un settore per un’élite, non deve rimanere confinato nel mondo degli appassionati”.

A sottolinearlo è stato il sindaco di Visso Giuliano Pazzaglini all’ippodromo San Paolo di Montegiorgio durante la finale del 38/o campionato di Guidatori trotto vinto per la terza volta dal driver Roberto Vecchione.

“In realtà – le parole riportate dall’Ansa di Pazzaglini facendo eco alle dichiarazioni del ministro Gian Marco Centinaio a sostegno del rilancio del comparto – è il mondo dell’eccellenza dell’agraria, della veterinaria e delle scienze zoologiche, un po’ come la formula uno per la ricerca tecnologica del settore automobilistico. L’ippica – ha aggiunto – deve diventare un settore sempre più forte, tanto da essere sempre di più il faro dell’economia locale, del settore enogastronomico e turistico. Questa giornata del San Paolo – ha concluso Pazzaglini – è stata un grande spot per Montegiorgio e per tutta la Regione”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.