TRANI – Una famiglia di successo. Tra i campi di calcio e le passerelle dei concorsi di bellezza. Se infatti il fratello Davide, 19 anni, brilla come centrocampista nelle fila dell’Ascoli, la sorella, Chiara Frattesi, 16 anni, si impone all’attenzione del mondo della moda conquistando la finalissima nazionale del concorso di Miss Grand Prix 2018.

Questa sera, 8 settembre, Chiara Frattesi sarà infatti tra le trenta finaliste che, in piazza Quercia a Trani (BAT), tenteranno di raggiungere l’ambita corona di uno dei concorsi di bellezza più importanti d’Italia.

Nata a Roma come il fratello, Chiara è una studentessa di 16 anni. Alta 1.70, pratica nuoto e atletica leggera, anche se il suo sogno è quello di diventare una giornalista affermata.

Insieme ad altre 29, Chiara sarà quindi protagonista sfilata-spettacolo conclusiva condotta da Jo Squillo. Serata che si preannuncia come un vero e proprio evento grazie ad un “parterre de roi” di grandi nomi tra i quali Adriana Volpe, Rocco Barocco, Solange, Emanuela Titocchia, Domenico Manfredi (GF), Serena De Bari (Amici), Marcello Nuzzio e Anna Martynova (Ballando con le stelle) e altri protagonisti del mondo del cinema, della tv e dello spettacolo.

Il concorso di Miss Grand Prix, organizzato dall’agenzia “Claudio Marastoni Communication”, è giunto quest’anno alla sua 31esima edizione confermandosi come una delle più importanti manifestazioni del settore. Da alcuni anni la stessa organizzazione promuove il concorso di Mister Italia che anno dopo anno si è imposto come il più autorevole “trampolino di lancio” nel mondo dello spettacolo per gli uomini italiani più belli.

Prestigioso l’albo d’oro dei due concorsi che ha lanciato personaggio diventati poi vere e proprie “star”, tra i quali: Luca Onestini, Tessa Gelisio, Raffaella Fico, Paolo Crivellin, Andrew Dal Corso (Temptation Island) e Carlotta Maggiorana.

Per restare aggiornati sullo svolgimento della finale nazionale basta collegarsi al web o ai social network. I due concorsi di Miss Grand Prix e Mister Italia sono infatti presenti sia su Fb che su Instagram.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)