ASCOLI PICENO – “Io sono premier per caso, da poco tempo, ma già sono nelle Marche per la terza volta. Significa che sono piuttosto attento a questa vostra bella terra”.

Queste le parole, riportate dall’Ansa, del presidente del consiglio Giuseppe Conte all’inaugurazione, il 13 settembre, della nuova scuola primaria provvisoria post sisma di San Severino Marche. Conte ha vistato Arquata del Tronto poco dopo l’incarico a Palazzo Chigi e di nuovo nella notte del 24 agosto, secondo anniversario del terremoto del centro Italia. Quella di oggi è la sua prima visita nella parte maceratese del cratere sismico.

“Stiamo cercando di fare in modo – ha spiegato – di creare un percorso per consentire anche la ricostruzione di case non perfettamente in regola, ovviamente cercando di distinguere quello che si può fare da quello che non si può fare. Cerchiamo di fare anche questo”.

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha invitato il presidente del Consiglio e il capo della Protezione civile Angelo Borrelli a partecipare alla Giornata delle Marche, che si tiene ogni anno il 10 dicembre.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.