Ascoli-Carpi match valido per l’8^ giornata di Serie B 2018/2019 sabato ore 15 stadio “Del Duca” di Ascoli Piceno.

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Padella, D’Elia; Casarini (62′ Addae), Troiano, Cavion; Ninkovic; Ganz (86′ Frattesi), Beretta (62′ Rosseti). A disposizione: Lanni, Bacci, De Santis, Quaranta, Zebli, Parlati, Kupisz, Baldini, Ngombo. Allenatore: Vivarini

CARPI (4-4-1-1): Colombi; Pachonik (63′ Arrighini), Suagher, Ligi, Buongiorno; Jelenic, Sabbione, Di Noia (46′ Mbaye), Pasciuti; Saric (70′ Piscitella); Mokulu. A disposizione: Serraiocco, Pasotti, Frascatore, Pezzi, Giorico, Machach, Wilmots, Romairone, Van der Heijden. Allenatore: Castor

Arbitro: Valerio Marini (Roma). Assistenti: Manuel Robilotta (Sala Consilina) e Marco Chiocchi (Foligno). IV Ufficiale: Fabio Pasciuta (Ravenna)

RETI: Cavion 60′
AMMONIZIONI: 7′ Beretta (A), 24′ Jelenic (C), 37′ Suagher (C), 57′ Pasciuti (C), 65′ Padella (A), 71′ Buongiorno (C), 73′ Troiano (A), 80′ Laverone (A), 80′ Sabbione (C)
ESPULSIONI:
NOTE: Recupero: 1′ p.t. , 6′ s.t. Spettatori: 5.291 per un incasso di 39.552 euro

CRONACA DEL MATCH

96′ Ascoli vicino al raddoppio con Addae, servito da Frattesi, che sfiora il palo in spaccata

90′ Saranno 6 i minuti di recupero

89′ Manata in faccia a Ninkovic in area emiliana che rimane a terra, tutto regolare secondo Marini

88′ Percussione sulla sinistra di Cavion che conquista un buon calcio d’angolo

86′ Ultimo cambio per Vivarini, Frattesi per Ganz

85′ Flipper in area bianconera, alla fine Troiano conquista palla e rilancia l’azione dell’Ascoli

83′ Perucchini anticipa Arrighini con una uscita bassa e salva così il vantaggio

79′ La partita si è incattivita e scoppia la bagarre tra i giocatori dell’Ascoli e quelli del Carpi. Alla fine l’arbitro ammonisce Laverone e Sabbione

74′ Sulla successiva punizione la palla di Jelenic sorvola la traversa

73′ Troiano anticipa Sabbione fallosamente e si becca anche lui  il giallo

71′ Buongiorno stende Rosseti lanciato a rete e viene ammonito

66′ Doppio cambio per l’Ascoli, entrano Addae e Rosseti per Casarini e Rosseti

65′ Padella spazza Mokulu in posizione defilata, il difensore è ammonito

62′ Ascoli ancora pericoloso su corner, ci prova Troiano di testa ma la palla finisce alta

60′ Goooooool dell’Ascoli!!!!!!!!!!! Cavion, servito da Ninkovic, batte Colombi con un rasoterra dal vertice sinistro dell’area emiliana

58′ Insidioso cross di Beretta dalla destra, la difesa  emiliana si salva

57′ Cartellino giallo per Pasciuti per fallo da dietro su Laverone

52′ Casarini lancia Ganz ma il pallone è troppo lungo ed è facile preda di Colombi

49′ Ci prova Sabbione dai 20 metri, palla abbondantemente alta

47′ Cross insidioso di Laverone, nessun giocatore riesce però ad arrivare sul pallone che si spegne sul fondo

46′ Comincia il secondo tempo con un cambio per il Carpi: Di Noia lascia il posto a Mbaye

SECONDO TEMPO

45′ Un minuto il tempo di recupero concesso da Marini

42′ Le squadre rifiatano dopo un primo tempo giocato a ritmi alti

37′ Ammonito Suagher per avere steso Ninkovic sulla trequarti

34′ Ancora occasione Ascoli: Ganz, imbeccato dal solito Ninkovic, calcia addosso al portiere da ottima posizione, sulla ribattuta ci prova Beretta ma Colombi salva ancora

33′ Occasione Ascoli: Beretta lanciato da Ninkovic supera in area un difensore e calcia: Colombi respinge e salva i suoi dal possibile 1-0

31′ Cross basso di Mokulu dalla sinistra, Padella chiude e mette in calcio d’angolo

29′ Corner per l’Ascoli: Brosco vola più in alto di tutti ma il suo colpo di testa finisce alto

27′ Carpi pericoloso in ripartenza, Saric commette però fallo in area bianconera

25′ Punizione dal limite a favore dell’Ascoli: la parabola di Ninkovic non centra la porta emiliana

24′ Jelenic stende Ninkovic a metà campo, ammonizione per lui

21′ Ninkovic, ben imbeccato da Cavion, prova il filtrante per Ganz ma la palla è intercettata da un difensore emiliano

19′ Di Noia prova il tiro dai 20 metri ma è murato dalla difesa bianconera; sul successivo capovolgimento di fronte Ninkovic in precario equlibrio non riesce ad innescare il contropiede

15′ Conclusione di Jelenic dalla distanza, pallone che sorvola la porta difesa da Perucchini

13′ Occasione Ascoli: contropiede dei bianconeri con Ninkovic  arriva al limite dell’area carpigiana, il suo tiro piazzato sul secondo palo finisce di poco a lato

12′ Acrobazia di Mokulu in area bianconera, la palla finisce alta

10′ Punizione in posizione defilata vicino alla bandierina del corner per il Carpi: Cavion libera e fa ripartire l’Ascoli

6′ Ninkovic con classe salta due avversari sulla destra ma al momento del cross è anticipato e chiuso in corner

4′ Percussione sulla destra di Pachonik, Brosco chiude in calcio d’angolo

2′ Carpi che parte aggressivo e prova a rendersi pericoloso con Mokulu su cross di Pasciuti, Padella di testa lo anticipa e libera l’area ascolana

1′ Partiti: Ascoli in completo nero, Carpi con maglietta biancorossa e pantaloncini e calzettoni rossi

PRIMO TEMPO


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)