ASCOLI PICENO – Un grande ascolano del passato. Giovedì 13 dicembre alle ore 17.30, al Foyer del Teatro Ventidio Basso, si terrà la conferenza-concerto “Pagine di storia ascolana“.

Alla scoperta di un compositore dimenticato, Clito Moderati, a ingresso libero, la conferenza vedrà la presenza del relatore Andrea Parissi. Le letture saranno curate da Filippo Ferretti, il concerto vedrà l’esibizione della pianista Tiziana Ciarma e del soprano Melissa D’Ottavi.

Clito Moderati nacque ad Ascoli Piceno nel 1830 e si esibì nei ruoli di violinista, direttore d’orchestra, compositore e direttore. La figura di Moderati viene riproposta anche nel volume “I Musicisti Piceni tra il XVIII e il XXI Secolo – Trascrizioni originali Inedite” dell’autore Marco Pietrzela, che riporta integralmente le composizioni dei musicisti piceni più importanti di quell’epoca, tra i quali Clito Moderati.

Il Teatro Ventidio Basso ha ospitato l’ascolano Moderati come compositore e direttore d’orchestra.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.