ASCOLI PICENO – Sembrava un normale controllo, quello effettuato il 3 dicembre dagli agenti della Questura di Ascoli sulla Piceno Aprutina, ed invece è emerso che un ragazzo del capoluogo aveva molto da occultare.

Nei guai un 25enne che fin da subito aveva mostrato segni di nervosismo ed insofferenza tali da insospettire i poliziotti. Per questo è stato accompagnato in Questura dove è stato perquisito.

Ed infatti, occultato nei boxer, è saltato fuori un involucro di plastica contenente 53 grammi di cocaina.

Inevitabilmente è stata perquisita anche l’abitazione del 25enne sono stati rinvenuti, abilmente nascosti in una piccola cassetta di sicurezza metallica inserita in una scatola di plastica a forma di libro, altri 5 grammi di cocaina, 7 grammi di sostanza da taglio, un bilancino di precisone e circa mille euro considerati proventi dell’attività di spaccio.

Il ragazzo è stato prima arrestato: disposti i domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 860 volte)