ASCOLI PICENO – Nel fine settimana da poco passato i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Ascoli Piceno hanno fermato un uomo per guida pericolosa e non solo.

I militari venivano coinvolti in un pericoloso inseguimento nelle vie di Monticelli, allo scopo di fermare un ascolano, classe 1974.

L’uomo, già sottoposto al regime della libertà controllata dal Tribunale di Macerata, non solo vietava questo provvedimento di uscire dal centro abitato ma si metteva alla guida dell’auto senza patente.

I carabinieri hanno intimato l’Alt ma l’ascolano ha iniziato una pericolosa gimcana tra i semafori e le rotonde dell’ospedale.

Solo la bravura dei carabinieri ha consentito il fermo dell’ascolano senza causare incidenti o investimenti nonostante la guida spericolata. È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.