ROMA – “Anche a causa degli eventi sismici che hanno colpito il Centro Italia a fine 2016, il Pil dell’Umbria ha registrato nel 2017 una variazione nulla mentre le Marche hanno subito una lieve flessione (-0,2%)”.

Lo comunica l‘Istat con una breve nota.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.