ASCOLI PICENO – La Corte Sportiva di Appello Nazionale ha accolto parzialmente il ricorso proposto dall’Ascoli Calcio avverso la squalifica di tre giornate inflitte all’attaccante Nikola Ninkovic a seguito dell’espulsione rimediata nel corso del match di campionato Ascoli-Spezia dello scorso 1° dicembre. La squalifica è stata ridotta a due giornate e il calciatore tornerà a disposizione per la gara del prossimo 21 dicembre con il Brescia.

Seduta pomeridiana oggi per i bianconeri al Picchio Village: dopo il riscaldamento, il gruppo è stato impegnato in esercitazioni tattiche e in una partita a campo ridotto. Sono rientrati in gruppo De Santis e Frattesi, mentre hanno lavorato a parte Ingrosso e Valeau. Assenti gli infortunati Coly e Zebli.Domani la rifinitura è fissata alle 14:30 al Picchio Village a porte chiuse.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 40 volte)