SPINETOLI – Ogni anno nel periodo natalizio, da quando si è insediato il Sindaco Alessandro Luciani, l’Amministrazione di Spinetoli dona un contributo alle famiglie più bisognose. Per questo Natale sarà regalato anche un pacco natalizio.

Resta invariato, anche per il 2018, l’aiuto economico che il Comune elargisce con cadenza annuale ai nuclei famigliari in difficoltà, indicati da una commissione che si basa sull’indice Isee.

Da quest’anno, invece, alcune delle famiglie più disagiate riceveranno una strenna natalizia, grazie ai ricavi del progetto “Memoria Comune” nato per tramandare le memorie di chi ci ha preceduto, tramite dei filmati e un libro.

Sono state infatti vendute tutte le copie del libro “Le nostre storie di altri tempi”, in cui Rodolfo Giostra ha raccolto una quarantina di piccoli racconti di fatti quotidiani veri e verificati, che l’autore stesso definisce “aneddoti semplici in parte buffi in parte seri, alcuni misteriosi, altri drammatici”.

“Io e Giostra – spiega Luciani – ci siamo confrontati per decidere a chi donare l’intero ricavato della vendita del libro e abbiamo convenuto fosse giusto aiutare le famiglie. La famiglia è il nucleo dal quale si generano i ricordi di un paese, da consegnare alle nuove generazioni. E il Natale è per antonomasia la festa della famiglia. Ecco perché abbiamo deciso che acquisteremo dei pacchi natalizi da regalare ai nuclei in difficoltà”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.