ASCOLI PICENO – Brusco cambiamento delle temperature già a partire dalla mattina di mercoledì 2 gennaio, e neve in caduta a partire dalla notte di giovedì 3 gennaio. Le previsioni sono concordi e la prima settimana dell’anno si apre con minime sotto allo zero su gran parte del Piceno e rischio neve su quasi tutto il territorio, previsioni confermate da tutti i sistemi di rilevamento meteorologico. Intanto si segnala vento fino a 65 chilometri orari sulla costa.

Ad Ascoli attesa già nel pomeriggio la pioggia mista a neve, con temperature notturne che scenderanno a 2° C. Stessa situazione nella giornata di giovedì 3 (temperature massime 2 gradi), ma dalla serata si attende la neve (minima zero gradi) che continuerà a cadere almeno per tutta la notte. Temperatura massima 1 grado.

A San Benedetto dopo la massima di 7 gradi il 2 gennaio, nella notte attesa qualche pioggia e minima a 3 gradi. Possibilità di pioggia giovedì 4 gennaio con probabilità di nevicate notturne quando le temperature scenderanno a 1/2 gradi. Il 4 gennaio le temperature dovrebbero leggermente risalire e la neve dovrebbe preservare la costa.

Ad Arquata e sui Sibillini neve già dalla serata, con minime a -2° C. Giovedì 2 le massime scenderanno a -5° C con precipitazioni nevose per tutta la giornata e lo stesso avverrà il 4 gennaio. In serata la neve dovrebbe cessare di cadere, minima attesa di -7° C.

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 7.675 volte)