ASCOLI PICENO – Sassi su un bus di tifosi bianconeri dopo la partita Cosenza-Ascoli di serie B in programma il 20 gennaio in Calabria.

Ecco il messaggio del Presidente della Lega B Mauro Balata: “In merito a quanto accaduto ieri al termine della partita di campionato Cosenza-Ascoli, quando un bus navetta trasportante tifosi bianconeri è stato oggetto di lancio di sassi, il Club di Corso Vittorio, nella persona del Presidente Giuliano Tosti, si è attivato immediatamente con le Istituzioni e le autorità competenti per approfondire le dinamiche dell’accaduto”.

In proposito il Presidente della Lega B Mauro Balata ha fatto pervenire ai vertici del Club bianconero e, per loro tramite ai tifosi dell’Ascoli, la seguente dichiarazione: “Sono situazioni che ci fanno capire come siamo ancora lontani dai livelli di civiltà sperata, anche se sicuramente è il gesto di pochi e non di una tifoseria, quella cosentina, tradizionalmente corretta”.

La scorsa stagione, prima del match di andata dei play off di Lega Pro tra Cosenza e Samb, ignoti presero a sassate il bus della squadra rossoblu.

Qui l’articolo di Riviera Oggi in merito

Bus della Samb preso a sassate, il Cosenza condanna il gesto: “Forniremo supporto ai rossoblu”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.