ASCOLI PICENO – Il Direttore Sportivo Antonio Tesoro, impegnato a Milano nelle operazioni di mercato, ha fatto il punto della situazione in casa Ascoli a dieci giorni dalla chiusura delle trattative: “Il nostro mercato sta entrando nel vivo, finora le operazioni che hanno riguardato l’Ascoli sono state prettamente in uscita con calciatori che sono stati utilizzati poco o per nulla.

“Il nostro obiettivo in questa sessione è quello di cercare di migliorare una rosa che ci sta dando grandi soddisfazioni con un occhio al futuro; vogliamo individuare calciatori con una valenza in prospettiva. In settimana chiuderemo per il portiere e per il terzino destro che va a sostituire Kupisz, in procinto di trasferirsi al Livorno. Fra i programmi della Società c’è anche quello di intervenire cercando un’alternativa a D’Elia a sinistra e a Troiano, oltre che un altro attaccante. L’Ascoli in questa sessione di mercato non ha fretta o ansia di concludere operazioni,  abbiamo disputato un girone di andata soddisfacente con la rosa attuale, che anche a Cosenza si è ben comportata. I nostri tifosi possono stare tranquilli perché faremo il nostro dovere”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.