MONSAMPOLO DEL TRONTO – Era stato il busillis che aveva provocato la caduta anticipata della giunta Caioni, e adesso si ripropone, come in una sorta di pena del contrappasso: ma a farne le spese, veramente, sono i cittadini di Stella di Monsampolo. Parliamo di un guasto ad un quadro elettrico dell’illuminazione pubblica che ha causato un black out in via Bixio, via Gramsci e vie limitrofe.

La questione è stata ulteriormente motivo di contrasto politico con l’ex vicesindaco Narcisi e l’ex sindaco Caioni che hanno avuto modo di scrivere post Facebook sul tema. Caioni, intanto, precisa che il danno “sarà riparato a brevissimo, forse anche oggi, lunedì 28) dalla ditta incaricata di eseguire i lavori. Il pezzo da sostituire, ordinato dalla ditta, è infatti arrivato e disponibile presso il rivenditore di materiale elettrico”.

“Attualmente – scrive in un aggiornamento delle 11 – i lavori sono in corso e le luci sono accese. Speriamo che tutto funzioni bene anche se la situazione generale del sistema elettrico comunale resta critica su tutto il territorio”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.