ASCOLI PICENO – Un aumento della somma corrisposta per il 2018 perché il periodo di riferimento, eccezionalmente, è di 15 mesi e non di 12. Così il Comune di Ascoli, con una determina dirigenziuale, ha destinato ulteriori 1.250 euro, oltre i 5 mila precedentemente impegnati, a favore dell’Istituto Adriano Olivetti (Istao).

Con la somma conferita il Comune di Ascoli è diventato socio dell’Istao, “che provvede alla stesura di studi di fattibilità e ricerche per Enti ed istituzioni nell’ottica di esplorare opportunità connesse alle dinamiche imprenditoriali e all’innovazione, all’organizzazione dei sistemi istituzionali e alla semplificazione“.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.