ASCOLI PICENO – Ascoli Calcio pronto finalmente a tornare in campo domani 16 febbraio quando affronterà al “Del Duca” la Salernitana reduce dalla sconfitta casalinga contro il Benevento, per i campani un solo punto nelle ultime tre partite e quindi in cerca di riscatto.

Le parole di Vincenzo Vivarini alla vigilia del match: “Lanni, Ardemagni e Casarini sono out, Troiano si è aggregato ieri con la squadra, manca di preparazione ma ce l’abbiamo. Chi scenderà in campo dovrà metterci la massima forza, è una partita per noi molto importante”.

Iniguez? Si è presentato molto bene, è un giocatore tonico con caratteristiche che ci mancavano. Voglio la massima determinazione da chi giocherà, Ganz l’ho visto bene, è un attaccante su cui dobbiamo contare. In questo campionato abbiamo visto nel girone di andata che sono tutte squadre attrezzate, loro saranno determinati, dobbiamo pensare a noi e spingere l’acceleratore e dimostrare la nostra forza”.

“In difesa abbiamo delle certezze – prosegue Vivarini – tutti e tre i centrali hanno fatto bene nel girone di andata, giocherà chi vedrò più motivato. Non giocando si perde l’attenzione nei particolari, l’intensità e il ritmo, abbiamo lavorato per averli contro la Salernitana. Lo sciopero dei tifosi? Dobbiamo dare tutto quello che abbiamo per sostenere i nostri tifosi che sono sempre stati impeccabili, sono sempre stati corretti e vicini alla squadra, loro ci hanno dato sempre un calore impressionante, in questa partita dovremo essere noi a dare forza a loro”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.