ASCOLI PICENO – Riportiamo e pubblichiamo due ordinanze, giunte in redazione, da parte dell’amministrazione comunale di Ascoli Piceno.

Con l’Ordinanza Dirigenziale 73 del 22 febbraio 2019, l’Amministrazione comunale ha così disposto per il periodo compreso dal 25 febbraio 2019 al 30 giugno 2019 sul piazzale del parcheggio dell’ex sede del Comando di Polizia Municipale e in via San Pietro in Castello:

– è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata 00/24 sul piazzale adibito a parcheggio sito in

via S. Pietro in Castello (ex sede del Comando di Polizia Municipale) con contestuale revoca

dell’offerta di sosta ivi istituita;

– è interdetta, altresì, la circolazione veicolare su piazzale parcheggio sopra indicato;

– è istituito, altresì, il divieto di sosta con rimozione forzata 00/24 in via S. Pietro in Castello con

contestuale revoca dell’offerta di sosta da attivare a cura della ditta in base alle esigenze di cantiere.

Con l’Ordinanza Dirigenziale 74 del 22 febbraio 2019, l’Amministrazione comunale ha così disposto per il periodo compreso dal 25 febbraio 2019 al 20 novembre 2019 in vista dei lavori di realizzazione piazza Scuola Monticelli – Giardino delle Idee:

– è interdetto il transito pedonale sulla rampa che funge da collegamento tra la Pedonale Ovest

(zona chioschi esercizi commerciali) e la soprastante zona di largo dei Fiordalisi – piazza Giovanni

Paolo II;

– è totalmente interdetto il transito pedonale sulla Pedonale Ovest per tutto il tratto interessato ai lavori

con contestuale deviazione dello stesso in direzione di largo dei Gladioli per quello proveniente da

ovest e a destra in Via delle Violacciocche per quello da est;

– è istituito il divieto di sosta rimozione coatta con orario 0-24 in via delle Violacciocche lato ovest, in piazza

Giovanni Paolo II lato sud, per la porzione necessaria allo svolgimento dei lavori e nel parcheggio

sito a fianco (lato ovest) di via delle Violacciocche angolo via delle Primule;

– è istituito il divieto di sosta rimozione coatta con orario 0-24 in via delle violacciocche, lato est, per il tratto

dall’intersezione con via delle Primule fino allo stallo per disabili;

– è istituita la riduzione della carreggiata stradale di via delle Violacciocche per consentire la realizzazione di

una corsia di marcia sul lato ovest, ad uso esclusivo degli automezzi a servizio del cantiere, con

ampiezza massima non superiore a m. 4,00;

– è totalmente interdetto il transito pedonale sul marciapiede ovest di via delle Violacciocche;

– è istituito il divieto di sosta rimozione coatta con orario 0-24 in ambo i lati di via 433ma per il tratto

interessato ai lavori;

– è istituita la realizzazione di tutte le aree cantiere e di deposito necessarie allo svolgimento dei lavori come

rappresentate nella planimetria allegata in domanda;

– è confermata confermare la segnaletica verticale di “dare la precedenza e obbligo di direzione obbligatoria a destra esistente all’intersezione di via delle Violacciocche con via delle Primule anche per i veicoli

provenienti dalla corsia di marcia di cui al precedente quinto punto


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.