ASCOLI PICENO – Dopo l’importante vittoria di Cremona di sabato scorso i bianconeri torneranno già in campo domani contro il Foggia nel turno infrasettimanale per la 26^ giornata del campionato di Serie B. Ad arbitrare la sfida in notturna al Del Duca sarà Antonio Giua di Olbia, gli Assistenti sono Giovanni Baccini della sezione di Conegliano e Andrea Capone di quella di Palermo. Quarto Ufficiale Manuel Volpi di Arezzo.

E’ rientrato in gruppo Lanni, che ha terminato il lavoro di recupero a Roma. Ardemagni ancora a parte presso l’Isokinetic di Torino. Terapie per D’Elia per un affaticamento all’adduttore.

In diffida Troiano e Brosco, rientra dalla squalifica SimoneAndrea Ganz mentre Padella sconterà la seconda delle tre giornate di stop forzato. Nel Foggia non ci sarà Gerbo, squalificato per 3 giornate dopo l’espulsione rimediata contro il Benevento. Nel Foggia c’è il fresco ex Giammarco Ingrosso passato ad Ascoli e partito nel mercato invernale semza mai essere sceso in campo per problemi fisici.

Foggia a 22 punti e Ascoli a 28 ma uno o due punti saranno forse restituiti al Foggia, ancora incertezza tra ricorsi e sentenze che potrebbero cambiare ancora la classifica della serie B.

I precedenti.  Ascoli e Foggia si sono scontrati per ben 5 volte in serie B, con 4 vittorie per i pugliesi e solo una per i bianconeri. I precedenti: 06/10/18 Foggia-Ascoli 3-2,  13/04/18 Foggia-Ascoli 3-0, 12/11/17 Ascoli-Foggia 0-2, 05/05/91 Foggia -Ascoli  2-1 02/12/90 Ascoli-Foggia 5-2.

All’andata è terminata 3 a 2 per ii padroni di casa con gol di Brosco e Ganz per l’Ascoli.

Realizzatori: il miglior realizzatore del Foggia è Oliver Kragl con 5 reti seguito da Iemmello e Mazzeo  4, per l’Ascoli i migliori Ardemagni e Brosco con 4 realizzazioni. A livello di assist si conferma il migliore sempre Oliver Kragl con 6 assist, per l’Ascoli Ninkovic con 4 assistenze al gol e Cavion con 3.

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.