ANCONA – Al via da oggi in 73 istituti scolastici delle Marche un progetto di formazione per 280 partecipanti tra docenti, dirigenti scolastici e referenti aziendali. Servirà a far conoscere agli iscritti, in collaborazione con 45 aziende di eccellenza delle Marche, le richieste occupazionali delle imprese per consentire agli insegnanti di elaborare piani di alternanza scuola-lavoro personalizzati in base alla vocazione degli studenti e alle esigenze del territorio.

L’iniziativa, illustrata oggi ad Ancona, nasce dalla collaborazione tra Confindustria e Ufficio Scolastico Regionale delle Marche, allo scopo di conferire all’alternanza scuola lavoro, che di recente ha preso il nome di Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, il carattere di un vero e proprio progetto d’inserimento lavorativo che vada oltre l’adempimento burocratico previsto per legge.

Il corso, in programma dal 28 febbraio al 7 maggio prossimo, avrà la durata di 25 ore, tra lezioni frontali, laboratori e visite nelle aziende.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.