ASCOLI PICENO – Numerose le maschere e le parodie che hanno affollato il centro storico di Ascoli nella giornata del 3 marzo.

Qui articolo con foto e video sulla giornata del 3 marzo

Carnevale di Ascoli VIDEO-FOTO. Folla in centro. Ce n’è anche per l’Ospedale Unico

Tantissimi gli argomenti affrontati (locali e nazionali) e i personaggi interpretati da ascolani e non. Sul Web, nelle ultime ore, sta spopolando in particolare una foto.

La parodia, tratta dal mitico film di Carlo Verdone “Bianco, rosso e Verdone”, dei personaggi Furio e Magda con il piccolo Antongiulio. Scatto di Chiara Giovannozzi che con il marito e il proprio figlio hanno dato vita ad una divertente imitazione della famiglia che nel capolavoro del regista e attore romano fu molto apprezzata.

La foto è stata condivisa su molte pagine Social fra cui “Il socio Aci” e “Sole, Whisky e sei in Pole Position” (spazio famoso dedicato ai film ‘verdoniani’ e alle migliori commedie d’Italia degli anni ’80 e ’90) e da Selvaggia Lucarelli, opinionista, giornalista e scrittrice italiana.

Molti i commenti di elogio e alcuni esilaranti (“Il piccolo Antonluca si è perso nella perturbazione di Parma?”) e soprattutto una notevole pubblicità al Carnevale di Ascoli che ormai è diventato un appuntamento fisso e molto atteso non solo nel Piceno ma anche in tutta Italia.

Domenica 3 marzo il capoluogo è stato letteralmente invaso sia dai cittadini ascolani sia dai “forestieri”. E martedì 5 marzo si replica.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.