ASCOLI PICENO – Tegola in casa Ascoli, arriva la conferma delle scelte del Giudice Sportivo, con riferimento alla partita Carpi-Ascoli di sabato scorso, ha inflitto tre giornate di squalifica all’attaccante bianconero Simoneandrea Ganz, espulso al 43′ st al Cabassi. Questa la motivazione che si legge sul comunicato diffuso: “Per avere spinto un avversario facendolo cadere a terra; successivamente calpestava volontariamente la schiena del medesimo”.

Ammonizione con diffida per il collaboratore tecnico di Vivarini Alessandro Monticciolo “per avere, al 43° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale alzandosi dalla panchina aggiuntiva; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”. Solo ammonizioni per il collaboratore tecnico di Castori Enrico Bortolas  e per il preparatore dei portieri del Carpi Paolo Foti entrambi  “per avere, al 46° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale alzandosi dalla panchina aggiuntiva; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale”. Entra in diffida Addae, che va ad aggiungersi ad Ardemagni, Brosco, Cavion e Troiano.

Sono in vendita da oggi i biglietti per il match Ascoli-Livorno in programma domenica prossima alle ore 15 al Cino e Lillo Del Duca. In occasione della Festa della Donna il Club bianconero riserva alle proprie tifose una tariffa speciale a 2 euro per il settore Curva Nord e, sempre in Curva Nord, ogni donna ha la possibilità di estendere la tariffa a 2 euro anche ad un accompagnatore (di qualsiasi età) purché i due biglietti (uno a tariffa “Donna” e l’altro a tariffa “Ospite Donna”) vengano acquistati contestualmente.

Tutti i prezzi e i punti vendita sono consultabili nelle sezioni del sito www.ascolicalcio1898.it rispettivamente nelle sezioni “Info-Biglietti” e “Info-Punti vendita”. Per quanto riguarda gli Ospiti, c’è il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Livorno.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.