ASCOLI PICENO – Forse sarà il secondo tassello in vista della campagna elettorale ascolana per il voto del 26 maggio. Pietro Frenquellucci, ex direttore della redazione ascolana de Il Messaggero, avrebbe sciolto le proprie riserve e avrebbe dato la propria disponibilità a candidarsi a sindaco per la coalizione di centrosinistra formata da Partito Democratico, Partito Socialista e Articolo Uno.

Manca solo l’ufficialità e potrebbe arrivare nel corso di una conferenza stampa che dovrebbe essere convocata nelle prossime ore. Il nome di Frenquellucci chiuderebbe le ipotesi di un accordo con il comitato “Ascolto e Partecipazione” che ha proposto nei giorni scorsi Emidio Nardini, a meno che non ci sia una seguente convergenza su Frenquellucci.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.