ANCONA – E’ morta durante la notte una delle persone rimaste ferite il 24 marzo nel grave incidente avvenuto lungo il raccordo autostradale Ascoli-Mare

Qui l’articolo

Incidente sull’Ascoli-Mare, code e feriti. Allertata l’eliambulanza

Si tratta di un uomo di 38 anni, originario di Mosciano Sant’Angelo in sella ad una moto che viaggiava in direzione San Benedetto quando, all’altezza dell’uscita di Monsampolo del Tronto, è piombata su una Opel Insigna che aveva rallentato in prossimità di un cantiere a quanto riportato da una nota dell’ansia.

L’uomo era stato soccorso e trasferito in eliambulanza all’ospedale di Torrette di Ancona, dove è deceduto a causa delle gravi lesioni riportate.

Ferita gravemente anche la moglie che era in sella alla moto insieme a lui: la donna non sarebbe comunque in pericolo di vita. Sulla dinamica dell’incidente indaga la polizia stradale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.