ASCOLI PICENO – L’ascolano Stefano Massimi si è laureato campione regionale di cross corto sui 3km. L’atleta della società Stamura Ancona ha stracciato l’agguerrita concorrenza a Porto San Giorgio, aggiudicandosi il primo posto con il tempo di 8’43: Massimi ha preceduto di ben 20 secondi il compagno di squadra Simone Barontini, già pluricampione italiano assoluto degli 800metri indoor e outdoor.

Grandissima la soddisfazione del 26enne atleta ascolano: “È un risultato per certi versi inaspettato, perché si trattava del mio rientro in una gara molto difficile dopo due mesi di inattività – ha commentato Stefano Massimi – La vittoria mi ripaga però degli sforzi fatti, è un successo rilevante anche dal punto di vista cronometrico perché mi ripropone in cima alle liste nazionali per le prossime gare su pista e su strada”.

L’obiettivo è continuare a fare bene, in vista dell’appuntamento clou stagionale che Massimi ha già messo nel mirino: il 26 luglio, a Bressanone, sono infatti in programma i campionati italiani su pista.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.