ASCOLI PICENO- Presentata al pubblico questa mattina, 6 aprile, la nuova pavimentazione e la nuova fontana di Viale De Gasperi ad Ascoli Piceno, dopo l’opera di riqualificazione.

Presenti fra gli altri il Sindaco Guido Castelli, il vice sindaco Donatella Ferretti, l’assessore Massimiliano Brugni, il consigliere Piera Seghetti, Stefano Papetti, il deputato Francesco Acquaroli. Presenti anche i ragazzi della scuola media “Massimo D’Azeglio”accompagnati dai loro insegnanti.

Guido Castelli ha svolto una breve presentazione sulla ultimazione dei lavori in Viale De Gasperi dichiarando: “Nel 1955 venne in Ascoli il Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi ad inaugurare il Viale De Gasperi, costruito in onore del grande statista italiano del dopoguerra, ma soprattutto per ricordare la realizzazione dell’acquedotto “Pescara”. Nel corso degli anni il viale ha subito delle modifiche ed è rovinato in più punti, motivo per cui, l’amministrazione pubblica ha deciso di effettuare un’opera di risanamento e di riqualificazione”.

Il sindaco di Ascoli, ha aggiunto: “In particolare all’interno dei lavori di ristrutturazione, si è proceduto a riorganizzare la fontana per renderla più impermeabile e sicura. I lavori sono stati eseguiti dalla Impresa Giacobetti con la direzione dei lavori dell’Architetto Fabrizio Ghio (lo stesso che ad Ascoli ha realizzato la pista ciclabile) e sotto la coordinazione della sicurezza dell’ingegnere Alberto Paradisi. La ditta “Pagliarini Fontane” di Civitanova Marche, ha invece fornito gli originali giochi d’acqua ad ellissi consecutive (ogni getto d’acqua è consecutivo all’altro) che utilizza il sistema di ricircolo d’acqua, ovviamente non potabile.”

Infine Castelli ha tenuto a precisare: “Ci sarà un ultimo stralcio di lavori da effettuare ancora su Viale De Gasperi, che riguarderà l’apposizione di telecamere, l’installazione di un bagno autopulente, utile soprattutto per i turisti, ed una recinzione che interesserà tutto il percorso a confine con la parte inferiore dei giardini, a ridosso del fiume Castellano, per intenderci”.

Fabrizio Ghio che si è occupato anche dei dettagli estetici dell’opera idrica, ha concluso: “I giochi d’acqua della fontana si attiveranno ogni ora e dureranno circa 2-3 minuti”.

Alla fine tutti i presenti hanno potuto assistere all’azionamento degli zampilli. La cittadinanza potrà da oggi godere di questo nuovo spazio rinnovato e che presto sarà messo in sicurezza con nuove opere di protezione.

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.