ASCOLI PICENO – “Con l’Ordinanza Sindacale 182 del 9 aprile, l’amministrazione comunale di Ascoli dispone in via precauzionale, le seguenti prescrizioni di sicurezza conseguenti all’incendio verificatosi presso lo stabilimento Finproject Spa situato in Via del Fornaio”.

Così il Comune di Ascoli, e il sindaco Guido Castelli, in merito all’incendio avvenuto due giorni fa. E’ stata emessa un’ordinanza che prevede:

divieto di utilizzo di tutti i prodotti ortofrutticoli freschi destinati al consumo umano derivanti dagli orti posti nelle immediate vicinanze (tra la ferrovia e la recinzione dello stabilimento come evidenziati nella foto) e comunque presenti nel raggio di 500 metri dal punto dell’incendio;

la disposizione dovrà essere osservata per un periodo di dieci giorni e comunque fino all’esito delle risultanze analitiche dei campionamenti effettuati da parte del Dipartimento di Prevenzione della Asur;


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.