MONSAMPOLO DEL TRONTO – Un dado almeno è tratto. Alla guida della lista civica “Progetto Comune”, Massimo Narcisi si candida alla carica di sindaco del Comune di Monsampolo alle prossime elezioni amministrative di maggio.

Di seguito la nota con la quale viene presentata la candidatura.

Classe ’78, libero professionista nell’amministrazione e gestione di immobili, Narcisi ha una decennale esperienza politica come assessore ai Servizi sociali, dal 2009 al 2014, e vicesindaco, dal 2014 al 2018. Da sempre impegnato per la propria comunità, inizia giovanissimo il servizio nell’Azione cattolica parrocchiale e, successivamente, nel Csi – Centro sportivo italiano, dove è fondatore e primo presidente della polisportiva Csi Stella, e per cui ricopre incarichi provinciali e regionali. Oltre al volontariato, la politica resta la sua più grande passione.

Nel 2009, grazie alla fiducia dell’allora sindaco Nazzareno Tacconi, diventa assessore ai Servizi sociali, promuovendo interventi mirati al recupero e alla valorizzazione dei cittadini, soprattutto dei più bisognosi. Un nuovo approccio che, oltre a migliorare la qualità della vita delle persone, genera economie per le casse comunali. Nel 2014 diventa vicesindaco nell’amministrazione Caioni e continua a occuparsi di Servizi sociali, ricoprendo anche il ruolo di responsabile dell’Area amministrativa.

“Il mio percorso amministrativo, durante il quale mi sono messo a disposizione della comunità, mi ha dato la possibilità di conoscere nel dettaglio il funzionamento della macchina amministrativa. Al tempo stesso, i cittadini hanno potuto vedermi all’opera e constatare come in questi dieci anni sia stato sempre presente, non sottraendomi alle mie responsabilità, e mi sia impegnato fino in fondo per il bene del Comune e dei cittadini.

Per questo, ringrazio tutti coloro che mi hanno dato fiducia e, soprattutto, i sindaci Nazzareno Tacconi e Pierluigi Caioni, che hanno creduto in me e mi hanno permesso di vivere un’esperienza meravigliosa, fatta di successi e soddisfazioni ma anche di fallimenti e delusioni, che hanno contribuito a rendermi un uomo e un politico migliore.

Forte di questa consapevolezza, ho deciso di proseguire nel mio impegno politico e di mettere a disposizione della mia comunità la mia esperienza e le mie conoscenze per guidare una squadra che possa cambiare questo nostro Paese.

In questo nuovo progetto ho coinvolto donne e uomini che conosco, che si sono impegnati attivamente per migliorare Monsampolo e con cui ho condiviso un pezzo di strada. Insieme abbiamo deciso di ripartire da quanto di buono è stato fatto finora per realizzare la Monsampolo che vogliamo.

Un paese che abbia una scuola d’eccellenza, con spazi e servizi di qualità per i nostri figli e per i loro educatori. Che scommetta sul proprio centro storico, e lo valorizzi dal punto di vista turistico-culturale, trasformandolo in un “borgo delle opportunità”, in cui scegliere di vivere o dove insediare la propria attività. Che valorizzi e tuteli ogni cittadino e lo faccia sentire parte di una grande comunità, fatta di diritti e doveri, e rafforzata da regole comuni condivise. Che dia le giuste priorità, puntando su interventi e opere pubbliche strategiche che servano a migliorare concretamente la qualità della vita dei cittadini. Che sia attento a tutto il territorio, intervenendo per risolvere le criticità e, al tempo stesso, valorizzare le eccellenze e i punti di forza”.

In campo con voi” è il claim della lista civica con cui Narcisi e i suoi si presenteranno alle elezioni amministrative del 26 maggio. Nel logo, in cui sono presenti il profilo del centro storico e il tricolore stilizzato, campeggiano le scritte in blu e in verde per il nome della lista e in bianco per il nome del candidato Sindaco.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.